Lasagne agli asparagi e rigatino

Un primo piatto ricco e gustoso!

Fate appassire lo scalogno in una padella,

con olio extra vergine d’oliva,

quindi aggiungete gli asparagi tagliati a rondelle,

condite con una presa di sale ed un pizzico di pepe.

Fate cuocere gli asparagi finché non saranno teneri.

A questo punto aggiungete i quadretti di rigatino, fateli rosolare per 2 minuti

e spegnete il fuoco.

Lessate la pasta per lasagne in acqua salata,

scolatela e posatela su un canovaccio.

Adagiate il primo strato di rettangoli di pasta su una teglia da forno imburrata.

Quindi stendete il primo strato di besciamella

e su di essa spargete parte del sugo di asparagi e rigatino,

spolverando formaggio grana grattato.

Procedete così anche per gli altri strati delle lasagne.

Guarnite l’ultimo strato con besciamella

formaggio grana grattato e qualche punta di asparagi.

Infornate le lasagne a 200°, per circa 10 minuti, fino a raggiungere la gratinatura.

Ingredienti per 4 persone

 

foto3

PASTA FRESCA PER LASAGNE circa 400 gr.

ASPARAGI FRESCHI

RIGATINO di MAIALE ( tagliato a quadretti )

4 SCALOGNI

FORMAGGIO GRANA GRATTUGIATO

BESCIAMELLA

OLIO EXTRA VERGINE D’OLIVA

SALE e PEPE

foto2

Buon Appetito!